Inzago 107-88 Cinisello

pubblicato in: Serie D | 0

Ci sono partite che quella cosa arancione dove bisogna buttare dentro la palla sembra più una vasca da bagno, ecco, quella di venerdì è stata una di quelle partite.

Il match parte subito forte per i ragazzi di coach Sacchi che nel primo quarto impongono il ritmo alla partita senza troppi patemi. Morse è ispirato a smistare palloni sull’arco e Marra sembra decisamente in palla con un 3/3 dall’arco che scava subito un break importante.

Dall’altra parte però la difesa non è delle migliori, anche i biancorossi mettono a referto due bombe e diversi liberi per il 30-19 finale.

Il secondo quarto parte sotto il segno di Motta che dalla media punisce in maniera severa la zona di coach Vianello, poi ci pensa un Brusamolino in versione all-star a tenere davanti i Pinguini con una striscia di 6 punti consecutivi nel giro di pochissimo.

La difesa resta però il punto dolente di Inzago, perché andare al riposo con 59 segnati (!) ed essere avanti soltanto di dodici lunghezze ti fa rodere parecchio.

Il match non è finito perché visto l’andamento delle percentuali Cinisello la potrebbe riaprire senza problemi mettendo a referto quel break che la porterebbe a due possessi di distanza. Sacchi è bravo a non fare scendere l’attenzione dei suoi nel terzo quarto nel quale Cristofori e Marra la fanno da padrone a referto.

Il quarto decisivo inizia sul +13 e nonostante potrebbe sembrare normale amministrazione, fino a 3′ dalla fine la partita non è affatto chiusa perché Minoggio sembra avere le carte in regola per rimettere i suoi in carreggiata.

Lato Inzago il Ciancio maggiore capitalizza un’azione di squadra strepitosa, Brusamolino prosegue la sua sinfonia e Cristofori insacca nella retina la bomba del centesimo punto, game, set, match e paste al prossimo allenamento!

Sicuramente un match divertente, perché fare più di cento punto è raro, ma non è sempre festa e in difesa bisogna lavorare sicuramente meglio e con più coesione per chiudere prima le partite!

Parziali: 30-19, 59-47, 82-69, 107-88

Cristofori 16, Marra 27, Morse 17, Nitti 2, Ciancio F., Motta 10, Bindellini, Conca 3, Brusamolino 19, Ciancio T. 11, Cogliati 2