Malaspina 71-70 Inzago

pubblicato in: Serie D | 0

Cominciare la stagione con una sconfitta non è mai il migliore dei modi di iniziare, per di più se la sconfitta arriva così come è arrivata.

Nel pallone di Malaspina i Pinguini scendono in campo carichi e nel primo quarto offrono un’ottima prestazione di squadra, sia con il quintetto base che con la second unit. Le percentuali dall’arco sono alte e per il gioco offerto lo scarto alla prima sirena è fin troppo poco, si comincia infatti la seconda frazione sul 28-23 per Inzago.

Nel secondo quarto i ritmi si abbassano, i Pinguini restano sempre avanti nel punteggio con i verdi di Malaspina a cercare punti dentro l’area con Di Munno e Danelli sugli scudi. Coach Sacchi risponde con un quintetto atipico che trova la via del canestro andando spesso in lunetta e alternando bene tiri da sotto e dalla lunga distanza, si va all’intervallo davanti 49-41.

Nel secondo tempo i ritmi sono ancora più spezzettati complici molti falli fischiati da entrambe le parti, il match fatica a prendere ritmo e le percentuali si abbassano. Per Inzago sale in cattedra un buon Passerini con diversi viaggi in lunetta, in difesa le maglie si stringono e il quarto si chiude +1 Inzago, 62-53 sul tabellone.

E poi arriva l’ultimo quarto, quello dove i Pinguini hanno una specie di blackout, troppe soluzioni personali, palle perse banali nel momento in cui serviva concretezza, quello in cui Malaspina butta dentro due canestri da tre allo scadere dei 24″ e effettua il sorpasso decisivo con un gioco da tre punti a 17″ dal termine. L’ultimo tiro è affidato a Morse che con un arresto-passo-tiro dei suoi non riesce a ribaltare l’esito del match.

Le sconfitte hanno tutte un lato positivo, quello che dobbiamo portare a casa da qui è l’incazzatura per gli errori stupidi e soprattutto la voglia di lottare su ogni pallone soprattutto a rimbalzo dove Malaspina ci ha fatto male!

Ora ci sono due match in casa per rimetterci in carreggiata! #GoPenguins

Malaspina: Petri 10, Avello, Colombo 8, Scola 0, Pellegrini 7, Longoni 3, Di Munno 20, Frigerio T. 3, Danelli 16, Bonomi 4, Gentile 0

Inzago: Cristofori 8, Marra 13, Morse 8, Passerini 17, Ciancio F., Motta 4, Bindellini 3, Conca 4, Brusamolino 7, Ciancio T. 3, Cogliati 3